R17 : i Criteria entrano nel vivo con i Nuotatori Sardi!

Ormai ci siamo, campionati italiani giovanili di riccione partiranno domani mattina alle 9:00, in quel bellissimo stadio del nuoto che accoglierà un migliaio di ragazze della categoria cadetti, junior, ragazzi, e naturalmente non potevano mancare nuotatrice sarde! Da domani in acqua le potrete vedere nella diretta streaming anche sul sito nuotatori sardi, in gara ci saranno Rebecca Depani dell’Esperia, Laura Sirena e Miriam Contu dell’accademia sportiva Olbia, Francesca Sechi della Sport Full Time, Alice Maggioni e Maddalena Palladino del Green Alghero, Federica Carta della Promogest, Georgina Rose Chadwick della Sport Er Sassari, Elisa Cheri, Sofia Pusceddu, Anita Porcu, Alessia Meloni della RN Aquarica Nuoro e infine Sofia Abate, Giorgia Volpicella, Giorgia Meloni, Silvia Marrocu e Silvia Cordeddu dell’Atlantide Elmas!

Non moltissime per la verità ma potete stare certi che le nostre ragazze venderanno cara la pelle!

Appuntamento domani alle 9:00 con il seguente programma: 50 dorso, 100 rana, 50 stile libero, 4X 200 stile libero, tutte le gare iniziano dalla categoria cadetti per finire con la categoria ragazzi.

In bocca al lupo Nuotatrici Sarde!

DANILO RUSSU NUOVO PRESIDENTE DEL COMITATO REGIONALE SARDO!

Praticamente in tempo reale!

Con piacere vi annuncio il nome del nuovo presidente del comitato regionale sardo Danilo Russu!

Votazioni appena concluse che lo hanno visto vincere con 295 voti contro i 271 dell’altro candidato e presidente uscente Paolo Pettinau.

Visibilmente emozionato è stato di poche parole, ha ringraziato tutta la platea fatta del 100% delle società abilitate al voto nonché il presidente uscente per il lavoro svolto fino ad ora, nemmeno il tempo di festeggiare e subito al lavoro!

Dai Nuotatori Sardi un grande applauso è un in bocca al lupo per questa nuova avventura!

Andrea Farru conquista Milano!

È di oggi la notizia!
Settima edizione del Città di Milano, una importante tappa di passaggio per verificare la condizione prima degli assoluti di Riccione ad aprile, per i Nuotatori Sardi in acqua diversi atleti ma su tutti spicca ancora una volta il nome di Andrea Farru!
Ebbene sì, dopo la pausa del servizio militare di qualche anno fa si è rimesso al lavoro con il coach Pierluigi Salis e ora è in continua crescita, capitano della Sport Full Time Sassari, già nazionale assoluto qualche anno fa, dopo l’abbandono di Giuseppe Guttuso ha brillantemente conquistato la leadership del nuoto regionale sardo portando il team sassarese alla storica promozione in A2 per club dopo che qualche giorno prima ha finalmente calcato il podio nazionale assoluto la vernale nei 50 farfalla, farfalla che anche oggi si è rivelata vincente sin dalle batterie di qualificazione in cui Andrea ha preso la pole nuotando 24.23 ma in finale con quella partenza fulminea nemmeno il numero 1 in Italia Matteo Rivolta ha potuto resistere, e nemmeno il greco già primatista mondiale juniores Apostolos!

Insomma alla vigilia delle elezioni del nuovo comitato regionale sardo Sassari si conferma in cima alle liste dei Nuotatori Sardi e adesso incrociando le dita aspettiamo i Criteria…

Regionali Giovanili 2017: …et rien ne va plus!

Venerdì, sabato, domenica, e dal momento in cui quella piastra si fermerà si potrà dire solo “le jeux sont faits et rien ne va plus!”

I giochi saranno dunque fatti, il riferimento è chiaramente al raggiungimento di un obiettivo intermedio tra i giovanili regionali e i giovanili nazionali ovvero i Criteria, e l’obiettivo intermedio non può che essere il conseguimento dei tempi limite oppure un tempo adeguatamente buono che consenta l’ingresso nelle graduatorie, insomma, senza girarci troppo intorno questo è l’ultimo week end valido per tale obiettivo ed è di particolare importanza per il movimento dei Nuotatori Sardi, perché riuscire a qualificarsi per Riccione equivale ad aprire quel cassetto in cui è custodito un grande sogno, essere tra i più forti giovani della nazione, e per alcuni anche poter salire su quel podio così prestigioso che potrebbe diventare anche un nuovo trampolino di lancio verso il mondo dei campionati italiani assoluti, il meglio del meglio!

Dunque ci siamo, questo pomeriggio la maggior parte dei Nuotatori Sardi affollerà la piscina di Terramaini, 5 parti di gara con una formula nuova che prevede “finali dirette” ottenute tramite graduatorie stagionali, alla manifestazione infatti potevano essere PREiscritti i primi 30 di ogni gara e ogni anno di nascita ma una volta raccolte le preoscrizioni solo i primi 8 atleti possono disputare la finale diretta e resta solo una piccola speranza di poter gareggiare per le due riserve.

Come ogni anno lo spettacolo è assicurato, oltre che l’accesso ai Criteria ci sono di fatto in palio i titoli regionali, che comunque  rendono ogni Nuotatore Sardo affamato e voglioso di salire sul podio e giammai mettere la mano sulla piastra dopo qualcun’altro, sarà pura battaglia, pura adrenalina, grande spettacolo, quello dei Nuotatori Sardi!

Ecco la START LIST, e in bocca al lupo a tutti!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: