Marcello Guidi alla grande a Rapallo!

Dopo aver messo dietro il campione del mondo Valerio Cleri nella scorsa edizione del 3000 sotto la torre per Marcello Guidi ieri è arrivata un’altra bella soddisfazione, la vittoria nell’ultima tappa del circuito nazionale ovvero la Tre Prie di Rapallo in cui ha trovato qualche avversario di livello mondiale come Edoardo Stochino che ha appena vinto la coppa del mondo di fondo, certo parliamo di grandi distanze ma resta sempre un’altra grande soddisfazione, comunque una medaglia d’oro assoluta in un contesto nazionale di alto livello che lo ha visto vincere nella 3km in 36.22.3 davanti a Nicola Tempesta in 36.53.7 e Andrea Bondanini in 36.55.4, quarto Edoardo Stochino in. 36.59.3, visto i tempi è probabile che la distanza fosse un po’ più lunga di 3000 metri.

Marcello Guidi:

Era l’ultima gara del circuito nazionale FIN e abbiamo deciso di partecipare anche per confrontarci con altri nuotatori della penisola, la gara l’ho impostata come solitamente faccio, chi c’è c’è e chi non c’è è perduto, nel senso o reggono il ritmo elevato che impongo sin dalle prime bracciate oppure stanno dietro, alla fine nessuno ha retto il ritmo e ho fatto come spesso accade una gara in solitaria con una progressione nel secondo giro. Sono soddisfatto e spero che questa sia solo una delle tante soddisfazioni che intendo prendermi quest’anno! Continua la lettura di Marcello Guidi alla grande a Rapallo!

Edoardo Bertelli e gli squali affamati.

Taras Zerebersky, Edoardo Bertelli, Andrea Farru, Alessandro Tanda, Antonello Ianni.Nel precedente articolo in cui si parlava della fuga di talentibdalla Sardegna ho omesso di proposito di fare un nome, perché trattasi di una fuga non fuga sull’asse Cagliari – Sassari, sto parlando di un atleta che ha un modo di interpretare lo sport come pochi e che per la sua grinta e tenacia dovrebbe essere preso sempre come esempio da tutti!

Edoardo Bertelli non ha lasciato la Sardegna per fortuna ma quest’anno ha fatto una scelta abbastanza coraggiosa passando dalla sua storica Esperia alla Sport Full Time per essere parte di un progetto ambizioso nato dalle idee vincenti del suo nuovo allenatore Pierluigi Salis!

NS: Com’è nata questa nuova avventura? Continua la lettura di Edoardo Bertelli e gli squali affamati.

Fuga dall’isola, ma non è Alcatraz!

Sono diviso esattamente a metà, nel senso che faccio questa anteprima con felicità per i protagonisti ma allo stesso tempo con rammarico per il nostro movimento.

Ricordate il famoso film Fuga da Alcatraz? La famosa prigione americana sembra essere diventata la nostra Sardegna, quella che sistematicamente non è in grado di trattenere e garantire un “futuro” sportivo ai nostri ragazzi e adesso anche ai nostri allenatori!

Si perché negli anni abbiamo assistito alle fughe di tanti atleti, ne cito alcuni solo per Continua la lettura di Fuga dall’isola, ma non è Alcatraz!

Fabio Dalu: Adesso Ufficialmente Azzurro!

Fabio Dalu - ph.NuotatoriSardi.com
Fabio Dalu – ph.NuotatoriSardi.com

Ne abbiamo parlato diverse volte nelle ultime gare di fondo del circuito regionale, abbiamo fatto l’intervista al termine della Cagliari-Poetto, ma ecco finalmente la convocazione ufficiale come dal comunicato estratto da sito istituzionale della Federazione Nuoto, eccolo!

Grande Fabio!

Il tecnico federale del settore giovanile Roberto Marinelli ha convocato otto atleti per la Mediterranean Cup in programma a Larnaca (Cipro) dall’8 al 9 ottobre. I selezionati sono: Luca Amura (Alba Oriens), Silvia Ciccarella (CC Aniene), Valentina Contu (Foltzer Genova), Fabio Dalu (Esperia), Giuseppe Diana (Olimpic Nuoto) Ludovica Ferraro (Tiro a Volo), Davide Marchello (Ulysse Nuoto) e Andrea Cristina Spoldi (Nuotatori Milanesi). Lo staff è completato dal tecnico Alessio Adamo.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: