Archivi tag: Nuotatorisardi

ASSOLUTI PRIMAVERILI: TITOLO ALL’ESPERIA, SUPER MAGGIONI MA CHE REBECCA DEPANI!

Rebecca Depani - ph. Marco Cara
Rebecca Depani – ph. Marco Cara

Come previsto non è stata una manifestazione particolarmente ricca di acuti cronometrici, ma di sicuro possiamo dire che il clima in vasca era quello giusto e tolta l’eccezzione di Alice Maggioni la mancanza di grandi prestazioni che i nostri giovani e non solo ci hanno abituato a regalare è dovuta come annunciato al momento di transizione tra i macrocicli invernale-estivo che abbinato al termine del periodo scolastico in qualche modo sistematicamente penalizza l’aspetto cronometrico.

Insomma, niente scuse ne giustificazioni, i Nuotatori Sardi sono al lavoro e per certi versi quella bella pesantezza che in alcuni casi è stata anche molto evidente è più che giustificata. Continua la lettura di ASSOLUTI PRIMAVERILI: TITOLO ALL’ESPERIA, SUPER MAGGIONI MA CHE REBECCA DEPANI!

Assoluti 2016 Day1: ecco il report della prima giornata a Terramaini.

La prima giornata dei campionati regionali assoluti primaverili è volata via, in effetti durante la nostra permanenza nella piscina di Terramaini la fatica un po’ si è fatta sentire, tempistiche un po’ lunghe ma del resto con questo numero di atleti (360) non poteva essere altrimenti, sicuramente si poteva iniziare un po’ prima la mattina ma per consentire giustamente l’arrivo della società proveniente dalle zone più lontane dell’isola è stato preferito così e abbiamo fatto bene!

Nella mattinata i 50 stile libero femmine sono stati vinti da Giorgia Volpicella in 27.37 mentre tra i maschi assente Giuseppe Guttuso ormai a Londra con la nazionale assoluta per i campionati europei il titolo è andato ad Andrea Farru che ha nuotato 23. 69 che tuttavia è un ottimo tempo per il sempre piu versatile bomber sassarese!

Enrico Puxeddu - Atlantide - iSwim Team
Podio 200 rana con Enrico Puxeddu, MAssimiliano Orrù, Massimo Lai.

La sorpresa è arrivata nei 200 rana vinti da Miriam Contu della Sport Full time Sassari in 2.44.05 di soli quattro centesimi davanti alla favorita Giorgia Meloni. Tra i maschi invece la gara è stata dominata da Enrico Puxeddu con un ottimo tempo, 2. 23. 41!

Terza gara in programma al mattino i 200 misti, tra le ragazze ha vinto Rebecca Depani in 2:26. 14 resistendo alla grande rimonta di Giorgia Meloni seconda in 2:26. 31 mentre tra i maschi il titolo è andato al giovanissimo classe 2000 Lorenzo Puddu in 2:11. 47 procedendo Enrico Puxeddu in 2.11.72!

400 stile libero al femminile vinti da Beatrice Orru in 4:39. 42 e nel settore maschile invece il titolo è andato ad Antonio Dalu in 4:13. 78 procedendo il fratello più piccolo Fabio in 4:15. 82 di soli 10 centesimi davanti ad Alessandro Tanda.

Nel pomeriggio…

Il tempone registrato nei 100 stile libero da Beatrice Orru penso sia senza dubbio la miglior prestazione della giornata di oggi a Terramaini, 59. 23! mentre tra i maschi ha replicato la vittoria sulla mezza distanza Andrea Farru nuotando 52. 95!

Alessandro PorcuBellissima la gara dei 200 dorso femmine con Paola Bronzini sempre al comando ma la grandissima rimonta di Elisa Castaldi nell’ultima vasca ha fatto sì che la differenza tra le due alla fine fosse di un solo centesimo! 2.28.98 per Elisena e 2.28.99 per Paola! Brave! È andata diversamente nella gara maschile vinta nettamente da Alessandro Porcu in 2:09. 18

Terza gara in programma i 100 rana in cui si è rinnovata la sfida tra la rana azzurra di Giorgia Meloni e quella ormai supercollaudata di Rebecca Depani, nella prima vasca Meloni all’attacco per prendere vantaggio e poi reggere sulla rimonta di Depani, alla fine 1.14.90 per Giorgia Meloni e 1.15.32 per Rebecca Depani!

Nel settore maschile il vincitore non poteva che essere Edoardo Bertelli, 1:04.34 in una gara fatta di rabbia e determinazione in cui la differenza sono state partenza e virata, infatti questo è il dettaglio che gli ha dato la vittoria su Enrico Puxeddu in grande crescita che oggi ha siglato il suo miglior tempo in vasca lunga nuotando 1:05.09

Non vorrei essere nei panni degli atleti che hanno nuotato i 200 delfino, come prima uscita in vasca lunga già la gara di per sé è piuttosto faticosa ma del resto noi sardi siamo fatti per le cose difficili, l’aggravante è che non avendo una vasca “B” a disposizione ci si ritrova a fare il riscaldamento gara due ore prima e di conseguenza è molto difficile riuscire a fare una gara così faticosa dopo così tanto tempo! Ha vinto ancora una volta Carlotta Piva con un tempo che non rispecchia i suoi standard, 2:27. 04 (perchè lei è nettamente più brava) quanto basta per vincere davanti a Laura Sirena in 2:27 50 di soli tre centesimi davanti a Marta Lodi! Tra i maschi non c’è stata storia e il titolo è andato ad Alessandro Tanda che ha nuotato 2:09.02

Infine le staffette, 4 × 200 stile libero.

Nel settore femminile il titolo è andato alla staffetta dell’Atlantide Elmas con Sofia Abate, Elena Cocco, Claudia Masala, Giorgia Meloni in 8:54. 56 mentre tra i maschi la gara è stata molto più complicata perché ci sono stati un sacco di capovolgimenti di posizioni in testa, alla fine ha vinto la Sport Full Time Sassari con Taras Zerebesky, Giorgio Cappuccinelli, Alessandro Tanda e Antonello Ianni in 8.02.64!

Ecco i risultati completi delle due parti di gara!

Assoluti Primaverili 2016 – RISULTATI 1a PARTE

Assoluti Primaverili 2016 – RISULTATI 2a PARTE

Federica CartaQuesto pomeriggio tra un ritaglio e l’altro in mezzo alle gare siamo finalmente riusciti a concludere il conteggio dei voti per i titoli di NUOTATORE SARDO 2014/2015, ci tengo a precisare alcuni dettagli che purtroppo ancora a molti sfuggono, al fine di fare un pò di chiarezza. La scelta di fare le votazioni tramite il social network nella pagina ufficiale di Nuotatori Sardi è stata fatta per cercare di coinvolgere anche il gli atleti e chi gira intorno a loro, sapevamo benissimo che ci sarebbe stata la caccia al voto e questo personalmente mi fa piacere perchè evidenzia il fatto che i ragazzi e le rispettive famiglie o società ci tengono ad avere questo riconoscimento, essere il miglior sardo a me piacerebbe quindi capisco molto bene l’entusiasmo e la febbre del voto! Ma attenzione, sottolineo ancora una volta che proprio perchè c’era il rischio che vincesse il piu popolare e non il miglior risultato tecnico è stata lasciata l’ultima parola ai tecnici delle società presenti sul campo gara proprio per cercare di essere il più corretti possibile nei confronti degli atleti che lo scorso anno ci hanno meglio rappresentati! Detto questo ricordandovi che tale formula era stata annunciata evidenzio la sportività di uno degli atleti che nel web era primo ma questa mattina mi ha sussurrato prima del riscaldamento che non era lui a dover vincere ma … davvero sportivo, bravo!

Evidenzio anche che una collega donna si è astenuta ma a lei vanno tutti i miei complimenti perchè alla mia domanda sul perchè si fosse astenuta lei ha risposto sorridendo: PER ME SONO TUTTI BRAVI!

Come darle torto?

logo iSwim ShopBene, a questo punto vi invito tutti a partecipare alle premiazioni che prevediamo di svolgere domani mattina prima dell’inizio delle gare e quindi alle 9.45 circa, i vincitori saranno annunciati in tempo reale e quindi chiediamo ai possibili vincitori di rendersi disponibili per ritirare i piccoli premi messi a disposizione dello Sponsor iSwim Shop negozio specializzato in articoli per il nuoto situato all’interno del Centro Sportivo Atlantide in collaborazione con la griffe Johnny Says Yeah produttrice della prima maglietta SOCIAL al mondo nonchè da nuotatorisardi.com con il patrocinio del Comitato Regionale Sardo (FIN).

Ci vediamo domani, Ayò!