Archivi tag: Open Water

Marcello Guidi alla grande a Rapallo!

Dopo aver messo dietro il campione del mondo Valerio Cleri nella scorsa edizione del 3000 sotto la torre per Marcello Guidi ieri è arrivata un’altra bella soddisfazione, la vittoria nell’ultima tappa del circuito nazionale ovvero la Tre Prie di Rapallo in cui ha trovato qualche avversario di livello mondiale come Edoardo Stochino che ha appena vinto la coppa del mondo di fondo, certo parliamo di grandi distanze ma resta sempre un’altra grande soddisfazione, comunque una medaglia d’oro assoluta in un contesto nazionale di alto livello che lo ha visto vincere nella 3km in 36.22.3 davanti a Nicola Tempesta in 36.53.7 e Andrea Bondanini in 36.55.4, quarto Edoardo Stochino in. 36.59.3, visto i tempi è probabile che la distanza fosse un po’ più lunga di 3000 metri.

Marcello Guidi:

Era l’ultima gara del circuito nazionale FIN e abbiamo deciso di partecipare anche per confrontarci con altri nuotatori della penisola, la gara l’ho impostata come solitamente faccio, chi c’è c’è e chi non c’è è perduto, nel senso o reggono il ritmo elevato che impongo sin dalle prime bracciate oppure stanno dietro, alla fine nessuno ha retto il ritmo e ho fatto come spesso accade una gara in solitaria con una progressione nel secondo giro. Sono soddisfatto e spero che questa sia solo una delle tante soddisfazioni che intendo prendermi quest’anno! Continua la lettura di Marcello Guidi alla grande a Rapallo!

300! Next Stop Torre delle Stelle!

300Ci siamo presi una meritata vacanza, se così la vogliamo chiamare, perché in quei pochi giorni abbiamo fatto in tanti le ore piccole per seguire le olimpiadi, non contenti dopo il nuoto abbiamo seguito la pallanuoto e il sincro con la nostra regina Francesca Deidda 5ª nell’esercizio  di squadra, insomma, potevamo riposarci, un po l’abbiamo fatto ma la testa per molti era altrove, molti perché dopo le gare di Sassari a Lu Fangazzu mica ci si è fermati, si è solo spostata la location di gara da quella con le corsie a quella in acque libere, qualcuno addirittura non si è perso nemmeno una tappa!

Sta di fatto che è arrivata Continua la lettura di 300! Next Stop Torre delle Stelle!

4ª CoppAstilelibero: il premio aQa!

locandina pula stiloe libero 20164ª CoppAstilelibero

Nell’edizione 2016 che si svolgerà questo sabato nella magnifica cornice di Pula tra le spiagge di Nora e Agumu ci sarà una piccola ma bella novità!

Gli appassionati di nuoto, gli addetti ai lavori, quelli più attenti avranno notato che di recente è nata una bellissima realtà che si chiama aQa, una nuova rivista che parla del nostro meraviglioso mondo con il preziosissimo supporto dei professionisti più affermati nel settore, un magazine di informazione attento ai cambiamenti e alla crescita culturale del nuoto e delle attività legate all’acqua.

premio abbonamento rivista AQA ai primi classificati al trofeo PulAstilelibero
premio abbonamento rivista AQA ai primi classificati al trofeo PulAstilelibero

Grazie al lavoro combinato tra iSwim Shop-Nuotatori Sardi-aQa e la società organizzatrice Atlantide possiamo annunciare che i vincitori assoluti della gara di sabato oltre ai già previsti premi avranno anche l’abbonamento alla rivista aQa, L’UNICA RIVISTA DEDICATA AL NUOTO CHE POTETE LEGGERE SIA IN VERSIONE CARTACEA CHE DIGITALE!

Se sei curioso e vuoi dare una sbirciatina clicca qui e visita il sito aQa ma mi raccomando, se non sei sicuro di vincere la 4ª CoppAstilelibero non esitare a fai subito l’abbonamento online oppure ordina la tua copia direttamente da iSwim Shop ovvero l’esclusivista per la Sardegna!

Campionato italiano assoluto gran fondo: il lago d’Orta si tinge di sardo!

È arrivato il momento!

Il lago d’Orta si tinge di sardo, sì perché domani ad Omegna ovvero la cittadina che si affaccia a nord del lago ci sarà la 10 km del campionato italiano assoluto di fondo!

Ieri si è disputata la mezza distanza senza atleti sardi ma domani nella lista dei partenti c’e un ragazzo di nome Marcello Guidi che negli ultimi due anni ci ha dato grandi soddisfazioni!

Abbiamo più volte parlato della sua progressione da quando è finito nelle mani di quel grande allenatore assassino che è Marco Pinna, insieme hanno fatto dei progressi piuttosto evidenti non solo nelle distanze lunghe ma in tutte le gare a stile libero, persino i 50 metri, certo l’altissimo biondo preferisce le distanze più lunghe ma il suo miglioramento parte proprio dai 50 stile libero ed ecco che domani andrà alla ricerca di un grande risultato nella gara opposta, la 10.000!

Omegna, lago d’Orta, campionato italiano assoluto, domani con il Nuotatore Sardo Marcello Guidi!

Forza! Ayò!