Archivi tag: Sardegna

Francesco Fenucciu: un ottimo 5º posto ai categoria di Roma!

Come si dice?

Nella botte piccola c’è il vino buono?

Esatto!

Questo è il caso lampante di come la grinta colmi il provvisorio gap fisico dovuto alla giovanissima età, per Francesco Fenucciu la grinta e la voglia di emergere sono di sicuro il pane quotidiano e durante i campionati estivi di categoria ragazzi appena conclusi l’atleta allenato da Paolo Vacca ne ha dato ampia dimostrazione!

I 1500 sono una gara che solo chi ha voglia di soffrire può affrontare in quel modo, ritmo alto, 30 vasche da 50 metri, vasca lunga quasi mai toccata durante l’anno, roba per pochi guerrieri eletti, come lui, che ancora deve esprimere il meglio delle sue potenzialità e quando quel fisico attualmente minuto esploderà allora potremo apprezzarlo ancora di più!

Ad ogni modo due giorni fa nella categoria R14 il bravo Francesco ha pescato un ottimo 5º posto nazionale nuotando i 1500 in 16.51.18, da applausi!

Euro Swim City: Successo per i Nuotatori Sardi a Pesaro.

Cagliari regina del nuoto tra città e capitali europee dello sport.

Otto Nuotatori Sardi hanno vinto la classifica finale dell’ “European Swim City 2018” ovvero il Campionato di nuoto tra le “Capitals, Cities and Towns of Sport” candidate o insignite del titolo da ACES Europe.

Non poteva esserci esordio migliore per Cagliari che, invitata a partecipare per la prima volta all’European Swim City 2018, ha vinto portando a casa un numero così alto di medaglie che onestamente, senza presunzione, ce lo siamo dimenticati.

Tra tutte le prestazioni spicca senza dubbio quella di Samuele Congia che ha siglato il nuovo record ragazzi togliendolo al bravo Carlo Demontis di un solo centesimo, 24.03!

Un successo ampio e mai in discussione quello ottenuto da Giorgia Meloni, Francesca Sechi, Chiara Cadeddu, Alice Maggioni, Carlo Marcello Demontis, Samuele Congia, Ludovico Bertelli e Gianluca Russu accompagnati dal tecnico Pierluigi Salis.

https://www.comune.cagliari.it/portale/sport/at14_notizie_dett?contentId=NWS645835

DALU-DE CANDIA-GUIDI: UNA GIORNATA STORICA PER IL NUOTO SARDO!

Signori e signore, amici dei Nuotatori Sardi, ciò che è accaduto oggi a Genova/Sturla è un pezzo di storia per la Sardegna acquatica che non ha precedenti!

Era oggi l’ultima giornata dei campionati assoluti in acque libere e già nei giorni scorsi la Sardegna aveva lasciato il segno con tre medaglie d’oro grazie a Fabio Dalu (5km/10km juniores) e Marcello Guidi (5km assoluti) ma oggi, è così bello dirlo che vorrei trovare il modo per urlare scrivendo ma non renderebbe la gioia! Oggi i Nuotatori Sardi in gara nella 2.5 km hanno portato nell’isola altri 2 ori e 1 argento!

Ancora medaglia d’oro di categoria per Fabio Dalu che così ha fatto triplete vincendo in 28.01″.7, con lui sul gradino più alto del podio la prima medaglia d’oro in campo femminile in acque libere della storia sarda, Elena De Candia infatti ha vinto la classifica cadette nuotando in 33.50″7, mai una donna in un podio agonistico open water!

Infine ancora Marcello Guidi, questa volta argento dietro all’esterno rivale Andrea Manzi, per Marcello oggi argento in 27.34″1!

Sono doverosi i complimenti agli atleti ma anche ai loro tecnici Marco Pinna ed Elisa Serra per i successi di Marcello Guidi e Elena De Candia e Marco Cara per Fabio Dalu, sperando che tutto questo sia da stimolo per tutti gli altri che possono farcela come loro!

Forza ragazzi, forza Nuotatori Sardi!

Trofeo Sant’Elia 2018:doppi successi tra le onde per Atlantide ed Esperia!

Il maestrale appena montato ha di sicuro condizionato entrambe le distanze previste dal Trofeo Sant’Elia, mezzofondo (5km) e fondo (10km) ma questo non ha impedito la disputa della gara di Sant’Elia organizzata dal Gruppo in Forma e come di consueto anche con un certo successo partecipativo!

A proposito di successi la curiosità è che sebbene fosse una gara abbastanza aperta per ciò che riguarda la vittoria finale, le vittorie sono andate in coppia a due sole società, nella 10km infatti il titolo maschile è andato a Michele Orrù tra i maschi e seconda classificata generale nonché prima tra le donne è Elena Cocco, entrambi atleti tesserati Atlantide, lei agonista e lui Master!

Idem per ciò che riguarda il mezzofondo, solo invertite le posizioni di arrivo, la vittoria è stata di Rebecca Depani e il secondo posto di Matteo Ortu, lei agonista e lui master entrambi tesserati per L’ Esperia!

Complimenti a tutti!

Enrico Puxeddu: Triplete a Empoli!

Non c’è due senza tre, per Enrico Puxeddu è stato un fine settimana molto positivo.

La tappa del 26º Meeting Città di Empoli era il primo banco di prova in vasca lunga all’aperto in attesa degli Internazionali di Roma di fine giugno, e bisogna dire che le attese hanno confermato quanto di buono è stato fatto nella parte invernale a livello di preparazione e ora ci si butterà totalmente nella parte estiva con delle certezze in più è un bel po di consapevolezza dei propri mezzi.

Dunque il week end è iniziato con l’oro nei 50 rana in 29,06 con record personale e pass per gli internazionali che si è aggiunto alle altre gare a rana, i 200 appunto vinti sabato mattina in 2.21.84 e i 100 stamattina in 1.04.24, nel mezzo, sabato sera un bel 50 delfino alla caccia dell’azzurro Niccolò Bonacchi in 25.61, insomma un bel triplete di rana con il contorno d’argento nei 50 delfino!

Niente male davvero!